LA NOSTRA STORIA

I PIATTI DELLA TRADIZIONE,
SENZA RINUNCIARE ALL’INNOVAZIONE

Una cucina del territorio unita ad un tocco di creatività, prestando una cura particolare alla scelta delle materie prime e alla continua ricerca del giusto equilibrio tra gusti, profumi e sapori.

Il Pappagallo è un connubio unico di eleganza e accoglienza, di tradizione e innovazione, di cucina locale e internazionale

DAL 1919 NEL CUORE
DI BOLOGNA

In Piazza della Mercanzia, a due passi dalle torri, dal lontano 1919 c’è un locale ormai storico per la buona cucina, quella tipica bolognese: è il Ristorante Pappagallo, situato tra le mura di uno storico palazzo del ‘300.

In quasi un secolo di storia il Pappagallo ha visto varcare la sua soglia a celebrità e personaggi leggendari del cinema, dell’arte e della musica, da Sophia Loren a Gina Lollobrigida, da Alfred Hitchcock a Sharon Stone, da Lionel Richie a Ugo Tognazzi, e ancora Matt Dillon, Brigitte Nielsen e Francesco Guccini.

DAL 1919 NEL CUORE
DI BOLOGNA

In Piazza della Mercanzia, a due passi dalle torri, dal lontano 1919 c’è un locale ormai storico per la buona cucina, quella tipica bolognese: è il Ristorante Pappagallo, situato tra le mura di uno storico palazzo del ‘300.

In quasi un secolo di storia Il Pappagallo ha visto varcare la sua soglia a celebrità e personaggi leggendari del cinema, dell’arte e della musica, da Sophia Loren a Gina Lollobrigida, da Alfred Hitchcock a Sharon Stone, da Lionel Richie a Ugo Tognazzi, e ancora Matt Dillon, Brigitte Nielsen e Francesco Guccini.

I PIATTI DELLA TRADIZIONE,
SENZA RINUNCIARE ALL’INNOVAZIONE

Una cucina del territorio unita ad un tocco di creatività, prestando una cura particolare alla scelta delle materie prime e alla continua ricerca del giusto equilibrio tra gusti, profumi e sapori.

Il Pappagallo è un connubio unico di eleganza e accoglienza, di tradizione e innovazione, di cucina locale e internazionale