3a2f16a5-2121-428a-b052-b9c1a6705517

Presente

La nostra Filosofia

La buona cucina richiede impegno, passione ed esperienza.

I bolognesi sono cresciuti con il profumo del ragù della domenica, la ruvida corposità delle tagliatelle e il mix di sapore dei tortellini nella mente; noi desideriamo ricordare loro quelle sensazioni ogni volta che varcano la soglia del ristorante Al Pappagallo.

La storia del ristorante Al Pappagallo, dal 2017 la scrivono Michele attento gourmet e cuoco per passione, con una lunga carriera da imprenditore nel campo della moda ed Elisabetta, sua compagna nella vita e nel lavoro, figura complementare alla creatività di Michele, grazie alla quale ogni piccolo particolare gastronomico e gestionale è meticolosamente curato nei dettagli.

home-slider-03
home-slider-03

IL PADRONE DI CASA

Michele

Non ho mai creduto nell’improvvisazione, sono un sommelier e cuoco per passione.
A vent’anni è nato il mio amore per l’arte culinaria, ho fatto mia la meticolosità della tradizione bolognese, amo cucinare, mi rilassa, sperimento e provo i miei piatti nella cucina di casa che ho attrezzato in modo da poter testare i piatti prima di portarli al ristorante e spiegarli al mio staff. Al Pappagallo esiste per questo: per amalgamare tradizione e modernità in una celebrazione culinaria.

Pappagallo_ristorante_Bologna _MGL4926Nikoboi 2020 (1)
Pappagallo_ristorante_Bologna _MGL4779Nikoboi 2020

LA PADRONA DI CASA

Elisabetta

Sono nata e cresciuta a Bologna, respirando in casa la tradizione. Da mio padre, figlio di ristoratori e palato sopraffino, ho imparato l’amore per la buona cucina e le materie prime di qualità. Al Pappagallo è per me una naturale conseguenza dell’amore che mi è stato trasmesso per la ristorazione, dedico le mie energie alla gestione del personale e all’ambiente di sala perché l’esperienza gustativa sia accompagnata da una atmosfera accogliente.

LE COLLABORAZIONI ESTERNE

Marcello

Michele nel 2019 comincia la ricerca di una cucina solida per un grande ristorante come Al Pappagallo, che elevi il gusto, la bellezza estetica e interpreti la sua creatività. La personalità adatta a questo compito la trova in Marcello Leoni, nome noto della cucina felsinea con un passato al Trigabolo di Argenta, poi al fianco di Gianfranco Vissani e al Sole di Trebbo di Reno, che arriva alla cucina de Al Pappagallo da settembre dello stesso anno.
Marcello e Michele studiano insieme i piatti al fine di raggiungere l’eccellenza della gastronomia bolognese. La tradizione è la leva, il punto di partenza a cui Leoni dona spessore, attraverso un continuo studio e una minuziosa ricerca delle materie prime, preferibilmente locali.

Pappagallo_ristorante_Bologna _MGL4912Nikoboi 2020